Comune di Chieri


Bed & Breakfast

UfficioCommercio
DescrizioneIl B&B identifica un'ospitalità in case private dove i proprietari mettono a disposizione dei clienti alcune stanze dell'appartamento ed è garanzia di cordialità, calore, tranquillità e confort.
E' adatto ad una clientela che desidera sentirsi a proprio agio e che, alle strutture professionalmente organizzate come gli alberghi, preferisce un'esperienza più semplice e più a diretto contatto con il titolare dell'esercizio e con le tradizioni locali.
E' una soluzione economica adatta sicuramente ai più giovani, ma può assumere connotati per così dire esclusivi quando viene svolta in dimore storiche o di particolare pregio.

RequisitiL'attività deve essere svolta utilizzando non più di tre camere con un massimo di sei posti letto.
Il B&B può essere aperto per un periodo minimo di apertura di 45 giorni e un periodo massimo di 270 giorni nell'arco dell'anno solare (i 270 giorni possono anche essere continuativi o suddivisi in frazioni di 30 giorni ciascuno).
L'esercente l'attività deve garantire:
1. la pulizia quotidiana dei locali;
2. la fornitura ed il cambio della biancheria, compresa quella del bagno, ad ogni cambio di cliente e comunque almeno due volte alla settimana;
3. la fornitura di energia elettrica, acqua calda e fredda e riscaldamento;
4. la sicurezza alimentare dei cibi e delle bevande messe a disposizione per la prima colazione.
L'esercizio di Bed & Breakfast non costituisce cambio della destinazione d'uso residenziale già in atto nell'unità abitativa.
Gli appartamenti per l'esercizio dell'attività di Bed & Breakfast devono possedere le caratteristiche strutturali ed igienico-edilizie previste per i locali di abitazione dal regolamento igienico-edilizio comunale e devono altresì rispettare le norme previste dalla l.r.34/1988 e s.m.i.
Per quanto riguarda l'altezza minima delle camere da letto e delle unità abitative, poiché la l.r.31/1985 e s.m.i. collega in modo forte l'esercizio del Bed & Breakfast alla destinazione residenziale dei locali, sotto tale profilo si possono intendere prevalenti le disposizioni valide per i locali ad uso residenziale (Decreto 5 luglio 1975 del Ministero della Sanità, come da ultimo modificato con D.M. 9 giugno 1999 ''Modificazioni in materia dell┬┐altezza minima e dei requisiti igienico-sanitari principali dei locali di abitazione''). Inoltre è possibile svolgere l'attività anche in seconde case, purchè durante il periodo di esercizio il titolare conviva con i propri ospiti in quanto il B&B è un servizio di ospitalità in casa propria.
I Bed & Breakfast sono classificati in ordine decrescente in 4,3,2 e 1 stella in base agli standard obbligatori minimi posseduti dalla propria struttura, così come stabiliti dalla D.G.R. 27/11/00 nesimo 20-1442 - Allegato A
Le camere da letto devono avere una superficie minima, al netto di ogni altro ambiente accessorio, di mq.8 se con un posto letto e di mq.14 se con due posti letto; per ogni posto letto in più la superficie minima della camera a due posti letto deve essere aumentata di mq.6.
Ciascuna camera da letto non può essere dotata di più di 4 posti letto.
In deroga ai limiti di superficie indicati è consentito aggiungere un posto letto nelle camere nel caso in cui venga utilizzato da una persona di età inferiore a 15 anni.
Per informazioni tecniche più dettagliate (volumi, servizi igienici, ecc) e obblighi in capo al titolare dell'attività, consultare il sito della Regione Piemonte alla pagina internet Bed & Breakfast

Modalità di presentazioneChiunque intende gestire un Bed & Breakfast nel territorio di Chieri o dei Comuni Associati, trasmette in via telematica con posta certificata al SUAP una segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ai sensi dell'articolo 19 della L.241/90 (Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi) su apposito modello predisposto della Regione Piemonte corredato dagli allegati elencati in fondo al modello stesso, tra i quali la ''denuncia delle attrezzature, caratteristiche e prezzi''. Nel caso l'attività venga svolta in forma non imprenditoriale, cioè senza partita IVA, non è necessaria la trasmissione telematica, nè la PEC, nè la procura, ma basta presentare tutta la documentazione direttamente allo Sportello di Chieri se il B&B è in Chieri mentre se si trova in uno dei singoli comuni associati al SUAP, si dovrà presentare tutta la documentazione direttamente a quel Comune.

Per l'esercizio dell'attività di Bed & Breakfast il soggetto interessato deve essere in possesso:
a) dei requisiti previsti dal regio decreto 18 giugno 1931, n. 773 (Approvazione del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza);
b) dei requisiti previsti in materia di prevenzione incendi ai sensi del decreto del Ministro dell'Interno 9 aprile 1994 (Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la costruzione e l'esercizio delle attività ricettive turistico-alberghiere), qualora richiesti;
c) dei requisiti igienico-sanitari relativi alla struttura, previsti dalla normativa vigente.

Il SUAP, ricevuta la segnalazione certificata di inizio attività, ne trasmette tempestivamente copia all' Azienda Sanitaria Locale che esercita l'attività di vigilanza e, a fini informativi, ne trasmette altresì copia alla Provincia e all'Agenzia di accoglienza e promozione turistica locale. Ogni variazione relativa a stati, fatti, condizioni e titolarità, indicati nella segnalazione di cui sopra è comunicata, su apposito modello entro e non oltre i dieci giorni successivi al suo verificarsi, allo Sportello Unico Attività Produttive che procede come per la segnalazione certificata di inizio attività.

Inoltre per somministrare la prima colazione occorre presentare all'ASL apposita Notifica sanitaria relativa alla sicurezza alimentare dei cibi messi a disposizione degli ospiti. Il modello è rinvenibile sul sito internet regionale alla pagina Apertura nuova attività

Riferimenti di LeggeLegge regionale 15 aprile 1985, n. 31 ''Disciplina delle strutture ricettive extralberghiere'' (art. 15 bis
Allegati
img_20Procura SpecialeDa compilare in caso di presentazione da parte di soggetto diverso dal richiedente
img_21Denuncia attrezzature e prezzi B&Bda compilare per l'avvio attività B&B
img_22Scia variazioni Bed&Breakfastda compilare per comunicare variazioni attività di B&B
img_23Scia avvio Bed&Breakfastda compilare per l'avvio attività di B&B